Dal 2006 Valentina Muzii costituisce ditta individuale accreditata presso la Soprintendenza A.B.A.P. d’Abruzzo, occupandosi della conservazione e restauro di opere d’arte nel territorio abruzzese, con lavori certificati, di committenza pubblica e privata.

Nel 2009 si occupa del restauro di un dipinto di Isaak Brodskij (“La bambinaia e i bambini”, 1912, olio su tela), importante esponente del realismo sovietico; opera considerata perduta, rintracciata a Teramo e battuta da Sotheby’s nell’asta dei dipinti russi dell’8 giugno 2009 a Londra.

Dal 2018 è Direttore Tecnico SOA del “Consorzio Stabile Rennova” de L’Aquila, per la categoria OS2 (superfici decorate e beni mobili di interesse storico artistico).

Cura regolarmente lezioni, incontri culturali, seminari e convegni, oltre alla redazione di pubblicazioni e articoli a tema artistico, mirati alla diffusione dell’arte e sensibilizzazione verso la tutela e valorizzazione dei beni culturali.

portfolio restauro muzii