Lo Studio si occupa della conservazione e restauro di opere d’arte quali:
  • Dipinti su tela (antichi, moderni e contemporanei)
  • Dipinti su tavola
  • Sculture lignee policrome
  • Pitture murali
  • Opere lapidee, gessi e stucchi
  • Opere in terracotta policroma
  • Opere cartacee (disegni, stampe, pitture su carta, libri, manifesti, banconote)
  • Opere in metallo
  • Ceramica
  • Cornici, specchiere, dorature e altri manufatti in foglia metallica
Tipologie d’intervento:
  • Consolidamento delle strutture portanti, dei supporti e degli strati pittorici
  • Risarcimento localizzato di lacerazioni dei tessuti (tagli, strappi, fori), mediante soluzioni innovative
  • Rintelatura dei supporti o interventi alternativi (strip-lining)
  • Pulitura degli strati pittorici, esclusivamente mediante i nuovi metodi studiati da R. Wolbers e P. Cremonesi, caratterizzati da bassa tossicità, ph neutro o debolmente alcalino, forme addensate o supportate, per un maggiore rispetto dei beni
  • Restauro pittorico e presentazione estetica (stuccatura delle lacune, collegamento strutturale con la superficie originale, reintegrazione pittorica in tecnica mimetica o con le tecniche distinguibili del “rigatino”, “puntinato”, “selezione ed astrazione cromatica”, “sottotono” e “sottolivello”)
Si effettuano indagini diagnostiche, in situ e in laboratorio, quali:
  • Osservazioni e riprese fotografiche in fluorescenza UV
  • Macrofotografia
  • Riflettografia IR e falso colore
  • Fluorescenza di raggi X (XRF)
  • Radiografia
  • Stratigrafia
  • Spettroscopia FT-IR
  • Termografia
  • Altro…

Tutti i metodi di lavorazione sono in linea con le teorie etiche del “minimo intervento” e rispondono ai criteri di massima reversibilità; la qualità dei prodotti utilizzati, le corrette metodologie del loro utilizzo e l’ambiente di laboratorio microclimaticamente controllato, garantiscono il massimo rispetto delle opere d’arte.

 

Lo Studio effettua anche i servizi di condition report (documento che registra lo stato di conservazione e caratteristiche dell’opera, in caso di prestito temporaneo), movimentazione di opere d’arte e courier service (servizio di accompagnamento opere d’arte).

 

Il laboratorio è dotato di infissi e vetri antieffrazione, impianto di allarme antintrusione e sistema di videosorveglianza con telecamere a circuito chiuso.